Il Santuario di Padre Pio a San Giovanni Rotondo

Il Santuario di Padre Pio a San Giovanni Rotondo è il secondo santuario cattolico più visitato santuario al mondo.
Si concentra sulla tomba di San Padre Pio da Pietrelcina, frate cappuccino, sacerdote e mistico conosciuto per la sua devozione a Dio, la cura per dei malati, e per i suoi doni soprannaturali. Padre Pio morì nel 1968 e fu dichiarato Santo nel 2002.
Nel 1940, Padre Pio da inizio ai lavori per la costruzione dell’ospedale di San Giovanni Rotondo, chiamato Casa Sollievo della Sofferenza. L’ospedale aprì nel 1956, ed è considerato uno degli ospedali più efficienti d’Europa.
Nel 1956, iniziò la costruzione della nuova Chiesa di Santa Maria delle Grazie per accogliere i numerosi pellegrini che arrivavano a San Giovanni Rotondo in visita a Padre Pio.
Santa Maria delle Grazie, progettata da Giuseppe Gentile Boiano, fu consacrata dal vescovo di Foggia nel 1959. Questa chiesa rimane il punto centrale del santuario oggi.
Nel 1962, il vescovo Karol Wojtyła, poi Papa Giovanni Paolo II, scrisse a Padre Pio per chiedergli di pregare Dio per Dr. Wanda Poltawska, un amico in Polonia, che soffriva di cancro. Più tardi, il cancro del Dr. Poltawska regredì; professionisti medici non sono stati in grado di offrire una spiegazione per la regressione. Si dice anche che in questo periodo che Padre Pio aveva predetto Wojtyla sarebbe diventato papa.
Padre Pio è morto il 23 settembre del 1968, stringendo il rosario e pronunciando le parole: “Gesù, Maria.”
Il 2 maggio 1999, il Papa Giovanni Paolo II ha dichiarato Padre Pio “Beato” e fu canonizzato Santo il 16 giugno 2002. Mezzo milione di persone hanno partecipato all’assemblea dichiarazione.
Il santuario di Padre Pio riceve 7 milioni di pellegrini ogni anno ed è seconda solo a Nostra Signora di Guadalupe a Città del Messico in popolarità.
Per accogliere le crescenti folle di visitatori è stato realizzato il grande e modernissimo Santuario di Padre Pio progettato da Renzo Piano.
Il 24 aprile 2008, il corpo di Padre Pio è stato messo in mostra nella cripta vicino alla sua tomba. Il corpo è stato trovato parzialmente decomposto su esumazione, ma l’Acivescovo Domenico D’Ambrosio descrisse come in “sorprendentemente buone condizioni …. ” Non c’erano segni delle stimmate.
Le spoglie mortali di Padre Pio da Pietelcina sono esposte ai visitatori nella cripta del nuovo Santuario di San Giovanni Rotondo.

You may also like...